IL MODELLO DI NUVOLE DI BITCOIN MOSTRA CHE GLI ORSI POSSONO ESSERE ANCORA IN PIENO CONTROLLO

  • La Bitcoin e l’intero mercato della crittovaluta stanno attualmente testimoniando un’azione di prezzo relativamente mista
  • Mentre BTC ha dovuto affrontare una forte pressione di vendita, è importante notare che gli orsi non hanno invalidato nessuna delle sue strutture di mercato a medio termine
  • In quanto tale, rimane ben posizionato per vedere ulteriori vantaggi a breve termine
  • Nonostante ciò, un analista osserva che la formazione di nubi della criptovaluta può creare qualche problema per la sua prospettiva a breve termine, poiché mostra che è ancora bloccata sotto alcuni livelli cruciali.
  • Il fatto che possa o meno infrangersi attraverso questi livelli dovrebbe offrire un’idea della sua tendenza a breve termine

La Bitcoin è ancora una volta bloccata al di sotto dei 12.000 dollari, con un afflusso di pressione di vendita che ieri ha fatto scendere il suo prezzo significativamente più basso.

Ora sembra che stia cominciando a rispettare limiti di gamma simili a quelli fissati nelle ultime settimane, con un supporto di 11.600 dollari e una resistenza di circa 12.000 dollari.

Nonostante non sia ancora in grado di recuperare $12.000, le prospettive della Cryptocurrency rimangono piuttosto positive a breve termine, dato che la forza dei venditori si è finora dimostrata piuttosto limitata.

Un analista sta indicando alcuni livelli chiave che sta osservando da vicino, notando che Bitcoin Future non è fuori dai guai fino a quando questi livelli non saranno saldamente superati.

BITCOIN RIENTRA NEL RANGE DI TRADING PRECEDENTE, APRENDO I CANCELLI PER I LATI NEGATIVI

Al momento in cui scriviamo, Bitcoin è in crescita di poco meno dell’1% al suo attuale prezzo di 11.810 dollari.

Questo segna un rimbalzo dai minimi giornalieri di 11.600 dollari, ma anche un calo dai massimi di oltre 12.000 dollari.

Poiché BTC sta ora facendo trading all’interno dello stesso range di trading entro il quale era stata precedentemente catturata, gli analisti ritengono che una visita ai suoi precedenti minimi macro range di 11.000 dollari potrebbe essere imminente.

„La semplicità di BTC per il range attuale“, ha dichiarato un analista mentre puntava al grafico sottostante.

Come si vede nel grafico dell’analista, sembra anche una possibilità che Bitcoin stia formando un classico modello di distribuzione Wyckoff.

BTC NON HA ANCORA RECUPERATO QUESTI LIVELLI TECNICI CHIAVE

Un altro fattore che attualmente conta contro il Bitcoin è la sua incapacità di recuperare alcune medie mobili che risiedono all’interno della sua formazione di nubi.

Parlando di questo, un analista ha notato che non manda in cortocircuito la BTC fino a quando non vede una reazione più chiara a questi livelli.

„La nube sta ancora facendo il suo lavoro. Mi ha fatto risparmiare un po‘ di tempo dal desiderio di fomo – si ridimensionerà una volta che il supporto è rivendicato all’interno/sopra di esso. Fino ad allora mi limiterò a guardare, non mi interessa cortocircuitare“.

A meno che la Bitcoin non subisca un’ulteriore pressione di acquisto che le consenta di superare questa regione chiave, il lato negativo potrebbe essere imminente.